Dialogo ecumenico

Ieri la nostra Associazione, ha partecipato alla Veglia ecumenica diocesana presso la parrocchia di santa Maria delle Grazie al Trionfale, uno degli eventi della Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani che si svolge, come di consueto, dal 18 al 25 gennaio (compresa tra la festa della cattedra di san Pietro e quella della conversione di san Paolo). Quest'anno la preghiera si ispira al versetto biblico "Imparate a fare il bene; cercate la giustizia (Isaia 1:17)". Alla presenza dei Pastori di tante Chiese di ispirazione cristiana, ci siamo nutriti della comune Parola e condiviso le esortazioni del profeta Isaia.

Molto coinvolgenti le testimonianze di tre giovani donne (sui corridoi umanitari, sulla vita nel carcere e sullo stato del Creato) che hanno evidenziato la comune attenzione ai bisognosi ed al Creato tutto ("oggi occuparsi del Creato significa aiutare i più bisognosi del mondo"). Tra i tanti cori, quello dei bambini ucraini ha commosso tutti noi.

Ma il momento più significativo è stato pregare insieme, senza differenze dottrinali, l'unico e comune Padre nostro.

Commenti
* L'indirizzo e-mail non verrà pubblicato sul sito Web.