«Laudato si’, mi’ Signore», cantava san Francesco d’Assisi. In questo bel cantico ci ricordava che la nostra casa comune è anche come una sorella, con la quale condividiamo l’esistenza, e come una madre bella che ci accoglie tra le sue braccia: «Laudato si’, mi’ Signore, per sora nostra matre Terra, la quale ne sustenta et governa, et produce diversi fructi con coloriti flori et herba».

La Enciclica di papa Francesco è disponibile, per tutti sul sito ufficiale del vaticano 

La Santa Sede (vatican.va) 

Laudato si' (24 maggio 2015) | Francesco (vatican.va) 


19 febbraio 2022 - Incontro Formazione sulla Laudato Si' (Lorenzo Lanzilla - Animatore Laudato Si')

Commenti
* L'indirizzo e-mail non verrà pubblicato sul sito Web.